Centro di Supporto Fibrosi Cistica Trentino

Centro di Supporto Fibrosi Cistica Trentino

Nel Trentino-Alto Adige le persone affette da fibrosi cistica fanno riferimento ormai da lunghi anni al Centro di Supporto Fibrosi Cistica Trentino presso l’Ospedale Borgo Trento di Verona: una struttura altamente specializzata che ha seguito con grande dedizione i pazienti trentini.

Un passo importante è stato compiuto nella nostra provincia nel 2005 con l’istituzione tramite delibera Provinciale, presso l’Ospedale S. Maria del Carmine di Rovereto, Corso Verona, 4, 38068 Rovereto TN,  di un apposito Centro di Supporto Trentino per la cura della fibrosi cistica, guidato dal primario del reparto di Pediatria dott. Ermanno Baldo.

Lo staff del Centro è composto inoltre da due infermiere, un Medico Specializato in FC la dott.ssa Grazia Dinnella,  di una fisioterapista e di una segretaria.
I numeri per contattare il Centro Support FC Trentino sono i seguenti: 0464 404917 – infermiera Tatiana o Stefania – 0464 403977 segreteria Sig. Milena.
Il Centro di Rovereto opera in strettissima sinergia con il Centro di Verona e rappresenta per tutti i pazienti trentini  un prezioso punto di riferimento per la loro cura: il Centro di supporto garantisce loro un “monitoraggio” della patologia in tempi rapidi e in un luogo più vicino a casa, dove possono fare visite ambulatoriali,  ricoveri, esami preventivi.

La Lega Italiana Fibrosi Cistica è riuscita ha concretizzare e  realizzare numerosi progetti che hanno coinvolto il Centro di Supporto Fibrosi Cistica Trentino.
In particolare abbiamo potuto acquistare strumenti molto importanti per la funzionalità del Centro, come:

  • nr 1 spirometro
  • nr 1 densitometro osseo
  • nr 2 tapis roulant professionale
  • nr 3 ciclette professionale
  • nr 2 televisori e frigoriferi per le stanze di degenza
  • nr 1 ecografo per il posizionamento di PIC e MIDLAIN
  • allestimento palestra per fisioterapia

Il nostro contributo inoltre ha consentito di provvedere :

  • alla formazione di un medico in Master di II livello
  • al sostegno per due borse di studio di una psicologa e una fisioterapista

Determinante è stato poi il nostro apporto nella realizzazione di opere come:

  • rivestimento con materiale speciale per le porte delle camere pazienti

Per l’anno 2014/2015 il dott. Baldo ci ha evidenziato ulteriori importanti necessità del Centro di Supporto FC Trentino:
In particolare

  • interventi di formazione del personale a tutti i livelli
  • sostegno per il IV° anno consecutivo della borsa di studio per la psicologa
  • finanziamento di una borsa di studio di una infermiera

nonché

  • fornitura di presidi per aerosol terapia di nuova concezione”
© 2019 Lega Italiana Fibrosi Cistica Trentino onlus Tutti i diritti riservati.