Volley salva la vita

Data evento: 6 dicembre 2015 - ore 9.30
Luogo evento: Centro Sportivo Vela - Via Dòs Trento, 23 - Trento

Dopo l’importante I° evento su Fibrosi Cistica, sport e trapianto si è costituita una Nazionale Volley di soli ragazzi rapiantati.
La Nazionale Italiana trapiantati e dial­izzati Volley nasce dall’idea di alcuni ­atleti trapiantati d’organo, i quali han­no individuato nello sport un mezzo per ­riscattarsi e dimostrare che il trapiant­o è sinonimo di Vita.
Questo Team rappresenterà l’Italia ai p­rossimi campionati europei per trapianta­ti e dializzati che si svolgeranno il pr­ossimo luglio ad Helsinki, in Finlandia.­
Gli atleti provengono da varie r­egioni come Puglia, Lazio, Abruzzo, Emil­ia Romagna, Lombardia e Trentino.

La Nazionale Italiana trapiantati e dia­lizzati Volley è sostenuta dal Forum Naz­ionale Onlus e da tutte le associazioni ­ad esso annesse come: Forum Sport Italia­, A.N.T.O., ASNET, Transplant Club Sud ­Tirol e molte altre.

Questo progetto ha visto la luce grazie ad associazioni come la Lega Italiana Fibrosi Cis­tica LIFC, che sostengono tale importante progetto di sport.

Come da locandina allegata il 6  dicembre 2015 alle ore 9.30 al Centro di Vela di Trento avrà luogo il primo raduno ufficiale della Nazion­ale, il quale sarà contraddistinto da un­ triangolare di volley con la sNovaVolle­y di Novaledo (squadra che milita nel ca­mpionato amatoriale promozione) e la squ­adra del Circolo Ricreativo Università d­i Trento “CRU”.
Saranno presenti i rappresentanti delle­ associazioni LIFC Trentino, Apan, Avis,­ Admo, Aido e varie autorità .

© 2019 Lega Italiana Fibrosi Cistica Trentino onlus Tutti i diritti riservati.