Un coagularsi di sensibilità e solidarietà che si inerpicano sulle cime trentine.

Articolo del: 24 Agosto 2018

Lo spirito di Corpo, alpino ed accademico, travalica monti, colli e valli, fraternizza con chi, oggigiorno, stringe i denti e lotta strenuamente in difesa del seme dorato della vita.

Lo scorso venerdì 27 Luglio, presso la gremitissima sala cinema della Scuola, la Signora Angela Trenti, presidente della Lega italiana Fibrosi Cistica del Trentino, ha esemplarmente illustrato – con l’ausilio di alcuni filmati e videoproiezioni le toccanti iniziative promosse a favore di quanti sono colpiti dalla fibrosi cistica, una patologia che ghermisce l’apparato respiratorio e debilita progressivamente l’intero organismo.

A sostegno del progetto e della O.N.L.U.S. impegnata nel finanziamento della ricerca, il Generale di Divisione Virgilio POMPONI, il Colonnello Stefano MURARI, gli Allievi Ufficiali, gli Allievi Finanzieri ed il quadro permanente dei due Reparti d’Istruzione hanno raccolto una cospicua somma di denaro e, lunedì 30 luglio, si sono resi protagonisti della c.d. “Staffetta Alpina” Predazzo – Passo Rolle (andata e ritorno), una manifestazione podistica con partenza alle ore 15 ed arrivo alle ore 21 nella centralissima Piazza di SS.Filippo e Giacomo, una sorta di maratona (non competitiva), snodatasi lungo gli incantevoli sentieri della Valle del Travignolo.

Intonando l’Inno del Finanziere e la canzone della Compagnia La Vecia “Baldi e Forti”, i partecipanti hanno tagliato insieme il traguardo, acclamati a gran voce dagli abitanti del posto e dallo sciame di turisti che stanno pacificamente invadendo queste amene località montane.

La memorabile giornata è stata incorniciata dall’intervento del Sindaco di Predazzo, Maria Bosin, che ha sentitamente ringraziato la Guardia di Finanza per la ragguardevole manifestazione, e dalle parole del Comandante dell’Accademia e del Comandante della Scuola Alpina, i quali hanno fermamente ribadito la volontà di riproporre analoghi eventi portatori di tali finalità benefiche che, da sempre, sono accolte da manifestazioni di giubilo e meritano il plauso dell’intera nazione.

© 2019 Lega Italiana Fibrosi Cistica Trentino onlus Tutti i diritti riservati.